Le coccinelle volano

Lavaggio del cervello

8 commenti

image

Fingi di non avere la lavatrice. Non importa se davvero non ce l’hai. Affinché il trucco funzioni, devi comportarti come se volessi, ma non avessi alternative. Dopodiché, pesca dal cesto i capi più difficili. Per cominciare, te la caverai bene con quella maglietta bianca, quella con le maniche e il colletto blu scuro, quella che stinge e ti lascia l’acqua color puffo o “forzanapoli”.
Nel frattempo che recuperi il lettore mp3, pensa a tutti i motivi per cui ti sei svegliata storta, a quelli concreti, a quelli stupidi, a quelli profondi e pure a quelli che non hai.
Poi apri l’acqua, prendi il sapone, accendi la musica e comincia a centrifugare a tempo di punk tedesco. E se non temi l’opinione dei vicini, accompagnati pure col canto, perché anche se non conosci le parole, le canzoni in tedesco sono una perfetta valvola di sfogo.
E vedrai che, alla fine, ti sentirai meglio. Sicuramente infradiciata, senza dubbio un po’ stupida, ma inevitabilmente meglio… Anche se la maglietta è definitivamente color puffo.
http://youtu.be/iZC6em7bV30

Annunci

8 thoughts on “Lavaggio del cervello

  1. “Perché anche se non conosci le parole, le canzoni in tedesco sono una perfetta valvola di sfogo.”

    Auch wenn du sie verstehst, sind sie perfekt!

  2. Capito il italiano senza de problemi, ma non lo parlo.

    Ho scrito: “stesso quando conosci le parole, lei sono perfette.”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...