Le coccinelle volano

Primeira

2 commenti

image

– Quindi sono la prima? Ma davvero!? Che bello, così ti ricorderai di me tutta la vita.

Ipsa dixit, a testimonianza di un romanticismo letteralmente traboccante, nel mentre, sdraiata su una poltrona azzurra e con una luce piantata in faccia, intimamente nutriva la speranza che la giovanissima nuova assistente del dentista avesse ben chiara la differenza tra un trapano e una sega elettrica e che, qualora un giorno avesse ripensato alla prima paziente assistita, non si ricordasse di lei solo come un’italiana sputacchiona e senza un dente.

[Poco prima di uscire di casa, avevo letto uno di quegli aforismi motivanti, sulla correlazione tra il buio e la possibilità di vedere le stelle, la qual cosa, in procinto appunto di recarmi dal dentista, mi era sembrata in parte profetica- le stelle io purtroppo le avrei viste con o senza buio-, in parte dimostrazione di come non tutti gli aforismi motivanti calzino addosso a tutte le situazioni o a tutte le persone. E lo stesso vale per i proverbi, per le citazioni famose, per le filastrocche e per le parabole di Gesù. Dev’essere questo il motivo per cui io ho sempre pensato che la forma corretta fosse “Occhio per occhio, dente perdentee che Donato fosse il nome di un uomo con la bocca da cavallo.]

Annunci

2 thoughts on “Primeira

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...