Le coccinelle volano

Pagine

2 commenti

image

Le pagine non si riempiono da sole. Un po’ è ispirazione, il resto è esperienza. E quando la vita sembra non darti tregua, alterando tutti gli equilibri che difficilmente consegui, è a questo che devi pensare, che a te la vita offre un sacco di spunti, un sacco di parole, un sacco di cose da raccontare.

Certo, avresti potuto avere una  vita più serena, senza intoppi, senza grossi scossoni, ma poi cosa avresti raccontato? Te ne saresti stata ad ammirare o invidiare e riportare, magari stravolti, racconti e pezzi di vite altrui, come continuamente vedi fare a chi, difronte alla vita, fugge, a chi, anziché viverla, la sogna, perché rimboccarsi le maniche è fatica, perché chi me lo fa fare?, perché io non ce l’ho il tuo coraggio.

Fregatene. Fregatene degli sgambetti, degli scivoloni, delle cadute. Ridine e fanne storie.
Molto più insostenibile della leggerezza dell’essere è la pesantezza del non essere.

Annunci

2 thoughts on “Pagine

  1. Di nulla, credimi :-)! Ciao!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...