Le coccinelle volano

La tua ragazza è una stronza

9 commenti

P1020453

La tua ragazza è una stronza. Si vede da come ciondola il braccio quando passeggiate mano nella mano. Tu non tieni il ritmo e lei ti strattona, quasi fossi il pupazzo nuovo che orgogliosamente mostra in giro.

Dovevo immaginarlo che saresti finito con una così. Scialba, piatta, bassa, con una un’espressione velenosa da vipera scopaiola.

Nemmeno tu sei mai stato un granché. Non mi sei mai piaciuto molto. Fisicamente, intendo. E non mi piaceva nemmeno il tuo carattere. Sei il tipico stronzo rompiballe, che ronza di continuo, manco fosse una zanzara. Dove vai? Con chi vai? Cosa fai? Mi sembra ancora di sentirti e di vedere sulla tua faccia di merda quel piglio autoritario che in realtà non hai. Altrimenti non ti saresti fatto rivoltare come un calzino e spedire a quel paese, non una, non due, bensì mille volte nei soli sette mesi che siamo stati insieme. Fortuna che sono sempre stata brava a ritagliarmi i miei spazi, anche se con te dovevo sudare, stracciare, falciare. Però ci riuscivo. E’ per questo che dovresti stare attento a non andare sulle Alpi. Potrebbero scambiarti per un mammifero corniferino e finiresti vittima di una battuta di caccia.

Ti detestavo. E’ questo il punto. E ti detesto tuttora, per quell’atteggiamento patetico e vigliacco che hai assunto tornando a cercarmi. Che cacchio vuoi?

Fai il finto tonto, credendo di potermi trattare da finta tonta a mia volta. Ma io capisco. Mica mi sto a bere la storiella dell’improvviso interessamento alle mie sorti? Non te ne importava un cavolo di me nemmeno quando stavamo insieme, perciò risparmiami la solfa del Come stai? Il lavoro come va?, perché mi dai ai nervi. Vuoi metterti a posto la coscienza? E per cosa, se ti ho lasciato io?

Eppure, da qualche parte, in fondo, ma così in fondo che nemmeno una ruspa con un braccio di 20 km riuscirebbe a raschiare, qualcosa mi impedisce di mandarti a fanculo nuovamente.

Non mi piacevi. E’ vero. Odiavo la tua risata perché sembrava il raglio di un asino col catarro. E non mi piacevi, perché in effetti anche sotto molti altri aspetti eri un asino col catarro! Ma ti amavo. Per una ragione o per un’altra, entrambe a me ignote, ero innamorata follemente di te.

E forse lo sono ancora, cacchio! Anzi è quasi certo.

Perciò, richiamami, per favore! Ho così tante cose di cui parlarti. Anche perché, nel frattempo, ho cambiato lavoro.

Annunci

9 thoughts on “La tua ragazza è una stronza

  1. Mi sfugge il motivo per cui sei rimasta con lui 7 mesi e , ancora di più , come tu abbia fatto ad innamorarti di un asino con il catarro 🤔🤔

    • Oddio, no 😂! Per fortuna, è un racconto completamente inventato e per nulla autobiografico, se non per le riflessioni di fondo. 1) Le nuove fidanzate degli ex ai nostri occhi sono sempre e inevitabilmente cozze; 2) ci sono momenti in cui si è così disperati e soli da prendere in considerazione persino l’idea di tornare con un asino col catarro. Ps: ok, un tizio che mi piaceva rideva davvero così e forse mi è stato d’ispirazione, ma non siamo mai stati insieme e, soprattutto, qualora mi chiamasse non risponderei mai al telefono 😉

  2. Fiuuuu… Fortuna che è inventato…. Cercavo parole di incoraggiamento che non venivano 😬😬😬

  3. Menomale!! Che spavento!!
    E, comunque , 1) le nuove fidanzate/mogli degli ex sono SEMPRE cozze, è il Karma 2) nei momenti ti tristezza e solitudine bisognerebbe spegnere il cellulare e darlo in consegna ad un’amica fidata. 3) risata a parte, com’era? Per piacerti intendo😂😂😂
    È buongiorno ! O buonanotte..😊

  4. Che poi sempre cosi’ assurdo quando qualcuno che ci fa schifo ci piaccia cosi’ tanto, talmente tanto che lo amiamo. 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...