Le coccinelle volano

Urano vi accontenta

10 commenti

image

Amore sotto ai tacchi e sensibilità al ribasso, ma se vi accontentate di una serata trasgressiva o di una conquista temporanea, Urano vi accontenta: finché dura…!

Non esce di casa se prima non legge l’oroscopo. Non tutto, solo la parte relativa all’amore e all’eros. Al lavoro e alla salute getta appena uno sguardo, ma è ovvio che, se Marte minaccia un contagio di febbre gialla, resta a casa, chiama a lavoro e prende un giorno di ferie.
La previsione del giorno non la turba affatto. Amore sotto ai tacchi? Tanto indossa un paio di ballerine. Sensibilità al ribasso? Non è forse un bene? Un calo di sensibilità non ha mai fatto male a nessuno.
E poi quella allettante prospettiva di una serata trasgressiva o di una conquista temporanea! Ma perché O DI? Una serata trasgressiva CON una conquista temporanea suona decisamente meglio!
La prima parte della giornata trascorre come previsto.
A metà mattinata, quando la sua collega di stanza è stata pesantemente redarguita dal capo, la sensibilità in ribasso le ha permesso di rimanere imperturbabile, di non empatizzare e di quasi gioirne. Il quasi è dovuto solamente al fatto che, un tempo, lei e Katia erano buone amiche. Poi lei aveva conosciuto Mario, un ragazzo davvero adorabile, e lo aveva presentato a Katia, per sapere cosa ne pensasse. E quest’ultima ne aveva pensato così bene da soffiarglielo. Oggi, peraltro, i due festeggiano i primi due mesi insieme e lui le ha fatto arrivare un mazzo di rose in ufficio.
A Katia, la regina del mio cuore.
Quel biglietto le ha dato la nausea. Ha aspettato che la collega si allontanasse un attimo dalla stanza per poterlo leggere. Non si è limitata a dargli un’occhiata. Lo ha tirato via dal mazzo e se l’è rigirato tra le mani, ispezionando la grafia di Mario, quasi come se, nei dettagli delle A, potesse rintracciare il motivo per cui ha preferito Katia a lei. Poi, in un attimo di disattenzione, il biglietto le è sfuggito. Non lo ha raccolto. L’amore sotto ai tacchi? Finalmente la frase più sibillina del suo oroscopo trovava una realizzazione. Soltanto dopo averlo ripetutamente calpestato e insudiciato, ha raccolto il biglietto e lo ha infilato nel tritarifiuti.
Katia stava impazzendo cercando di ritrovarlo. Ed è così che il capo è entrato nella stanza, l’ha sorpresa carponi e con il culo per aria sotto la scrivania e ha tirato giù tutti i santi.
E adesso è pomeriggio inoltrato. Tra un po’ staccherà dal lavoro. Se si ferma al bar per un aperitivo, magari incontra qualcuno da conquistare temporaneamente per trascorrere  una serata trasgressiva. Solo che indossa scarpe basse e con quelle non ha mai conquistato nessuno. Perciò decide che passerà prima a casa a cambiarle.
Spegne il computer, saluta Katia, che nel frattempo ha ritrovato il sorriso (ma non il biglietto, pensa maliziosamente) e si avvia verso il parcheggio.
E Mario è lì, a braccia conserte, seduto sul cofano dell’auto che ha parcheggiato poco distante dalla sua.
Gli va incontro, sorridendo.
– Ciao Mario! Che fai da queste parti?
– Ciao! Sono passato a prendere Katia. Le manca ancora molto che tu sappia?
– No. Vedrai che ti raggiunge a breve. Avete programmi particolari per stasera?
– Sì. Oggi ho staccato prima dal lavoro per prepararle una cena speciale. La porterò a casa mia e festeggeremo il nostro secondo mesiversario.
A quella parola, prova la stessa nausea che ha provato leggendo il biglietto che accompagnava le rose.
– A proposito, non ti ho mai ringraziata. È solo merito tuo se adesso sto vivendo la storia migliore della mia vita.
– Figurati, di niente. Sono tanto contenta per voi- e, mentendo, abbozza un sorriso che viene fuori simile ad una smorfia.
– Tu che programmi hai per stasera?
Ripensa all’oroscopo. Com’è che diceva? Se vi accontentate di una serata trasgressiva o di una conquista temporanea, Urano vi accontenta.
Ma perché accontentarsi?
Nel frattempo, arriva Katia. Lei e Mario se ne vanno e la lasciano lì da sola.
A quanto pare, oggi Urano non le è stato affatto d’aiuto. Deve puntare su Venere. E chissà che domani non sia in assetto favorevole.

Annunci

10 thoughts on “Urano vi accontenta

  1. Avevo già la luna e Urano nel Leone, cantava Battiato…chissà che voleva dire!

  2. Non leggo l’oroscopo ma consiglio vivamente di evitare il Capricorno 😊

      • La realtà offrirebbe una storia lunghissima e molto più complicata di un semplice racconto 😊. Per fortuna, ho un fratello del capricorno, che adoro, e redime gran parte degli altri rappresentanti del segno che ho incontrato 😉

      • Io ne ho conosciuto fortunatamente solo uno e mi è bastato..il blog l’ho aperto come sfogo verso di lui e le sue maledette assenze, dopo quasi un anno credo di esserne uscita

      • Io tantissimi. Non seguo gli oroscopi, né credo che abbiano una qualche influenza sulle nostre vite, ma il mio rapporto con il segno del capricorno è un eccezione. A scuola, puntualmente, mi capitava una compagna di banco del capricorno. Successivamente, ogni ragazzo che mi piaceva (senza alcun tipo di corrispondenza), era del capricorno. Per un’infinità di anni sono stata ossessionata da UN capricorno. E tante persone che cercano di essere mie amiche o mi considerano la loro migliore amica (io, purtroppo, non sono mai riuscita a considerare nessuno in questi termini), sono del capricorno. Oltre a mio fratello, che ho già menzionato 😉. Comunque, guardiamo il lato positivo. Tu hai aperto un blog per sfogarti contro un capricorno, io ho scritto tantissime cose indirizzate ai capricorni… Dal punto di vista creativo sono un’ottima fonte di ispirazione 😀

      • Questo è verissimo 😜

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...