Le coccinelle volano

Di dentro e fuori

4 commenti

dsc04207

Per sempre mi darà sconforto al passo

che lento rese il mio cardiaco sasso,

la cenere di brace spenta e il fuoco

intriso da quell’ombra in fondo agli occhi

che mai per liberarti mi guardasti.

Di dentro e fuori cosa conta

e incanta?

Prendiamoci per matti e gira in tondo

il mondo che ci cuce addosso il buio

e il buio che ci investe il viso a sbafo.

Stravolta è  l’espressione di stupore

e a mente fredda è brivido il pensiero.

Cancellami le dita se m’inganno,

rilutto al sole con la destra mano;

io tremebonda monco il tatto e sale

dall’anima l’abbraccio del timore.

Parabola di vita, discendente ellisse,

di dentro e fuori cosa porta

e importa

a chi per debolezza mai ha vissuto e visse?

Diciamoci che è meglio rinnegarsi a oltranza.

Ho chiuso in una stanza la mia tracotanza.

Annunci

4 thoughts on “Di dentro e fuori

  1. bellissima mari, complimenti 🙂

  2. “Il mondo che ci cuce addosso il buio” … mi piace molto questa immagine. Bellissima poi la chiusa.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...