Le coccinelle volano

Punti di contatto

16 commenti

mp-bn

Dover dare un senso o dare un senso al dovere sono necessità proprie di chi non ha fantasia.
Tra due parallele o due perpendicolari, tu cosa scegli? Tra un incrocio caotico o un rettilineo desolato, tu cosa preferisci?
È questo che mi interessa sapere di te. I punti di contatto sono, appunto, punti e, per natura, i punti sono, allo stesso tempo, irrilevanti e pesanti, di snodo o di passaggio, di rottura o di intersezione… ma per lo più segni di interpunzione che indicano un finale.
Fingiamo, perciò, di non averne. Fingiamoci estranei, irriconoscibili, diversi.
Fingiamoci differenti, così da non poter mai essere, al contrario, indifferenti.

Annunci

16 thoughts on “Punti di contatto

  1. Raffinato suggerimento: solo se qualcuno caro si sperde nella infinitezza dei punti, noi lavoriamo con lena a ritrovarlo.

  2. wish I could find a translator app

  3. le linee parallele si incrociano… diciamo che i punti di vista hanno sempre un punto di contatto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...